Hai una domanda?

Inserisci una o più parole chiave e trova la risposta!

Fatturare ad una Pubblica Amministrazione (PA)


→  Scarica questa guida in formato PDFDownload PDF


Se la Pubblica Amministrazione è stata inserita nelle sezione Anagrafiche → Aziende Clienti allora si dovrà navigare in Gestione Fiscale → Clienti/Fornitori e cliccare il pulsante Modifica accanto al nome dell’Azienda Cliente interessata.

A questo punto dovremmo flaggare la voce Si tratta di una pubblica amministrazione:

In questo modo quando andremo a emettere le fatture per questa Azienda Cliente contrassegnata come Pubblica Amministrazione, la Fattura avrà dei valori in linea con quelli richiesti dalle PA.

Nota: In caso di fatture emesse manualmente è sufficiente creare soltanto il Cliente/Fornitore in Gestione Fiscale → Clienti/Fornitori, selezionando che si tratta di una PA.

In rari casi potrebbe capitare che uno Studente o Tutore abbia dati di fatturazione diversi dai dati di residenza e voglia fatturare ad una PA.

In questo caso navigare in Anagrafiche → Studenti o Tutori → Menù → Modifica → Dati di fatturazione diversi da quelli di residenza:

Nel riquadro che si apre, per poter abilitare la fatturazione alle PA sarà necessario selezionare queste due opzioni:

  • Persona Giuridica
  • Paese di Residenza: Italia

Solo a questo punto sarà possibile spuntare la voce Si tratta di una Pubblica Amministrazione:

Informazioni addizionali della Fattura

Nelle Fatture verso le Pubbliche Amministrazioni può capitare che vengano richiesti codici aggiuntivi da inserire in aggiunta ai dati normalmente richiesti.

In questo caso è possibile navigare in Gestione Fiscale → Fatture/Note di Credito → Menu → Modifica attributi fattura, in alto a destra troveremo la sezione Informazioni addizionali fatt. elettronica:

Selezionare una delle voci presenti nel menù a tendina, ad es. DatiOrdineAcquisto:

Compariranno di seguito tutti i campi addizionali da aggiungere alla Fattura.

NOTA: I Numeri aggiuntivi in fattura non compariranno nel formato PDF ma solo nella Fattura Elettronica XML. E’ possibile aggiungere questi dati nel PDF inserendoli nelle Note della Fattura.

Compilate tutte le modifiche volute, navigare in fondo alla pagina e cliccare su Riemetti Fattura.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.