Hai una domanda?

Inserisci una o più parole chiave e trova la risposta!

Emissione di un buono d’acquisto o rimborso

Un buono d’acquisto, che può essere inteso come uno sconto da utilizzare per una futura iscrizione o come un importo da rimborsare allo studente, può essere utilizzato con un duplice scopo:

  1. come buon d’acquisto per una nuova iscrizione ad un corso, scalando quindi dal costo totale del corso il valore della nota
  2. come rimborso da effettuare ad uno studente e generando quindi un pagamento in uscita da parte della scuola

Il buono d’acquisto finanziaria può essere generata in due modi: tramite disiscrizione da un corso, oppure tramite inserimento manuale e quindi svincolata da un corso.

Emissione di un buono d’acquisto tramite disiscrizione da un corso

Navigare alla sezione del sistema Trasferimenti e rimborsi (seconda voce del menù principale) e scegliere il nome dello studente che si intende disiscrivere tramite il campo in alto a sinistra. Dal campo accanto, scegliere quindi il corso in cui risulta iscritto.

Scegliere successivamente l’opzione “Emetti buono d’acquisto” ed inserire nel campo sottostante “Valore effettivo da scontare/restituire” il valore del buono d’acquisto da destinare allo studente che si sta disiscrivendo.

Cliccare quindi il pulsante “Prosegui” e terminare l’operazione cliccando il pulsante “Emetti buono d’acquisto” in fondo alla pagina.

Con questa procedura lo studente verrà quindi disiscritto dal corso ed avrà a disposizione un buono d’acquisto fruibile in sede di iscrizione ad un nuovo corso. Il buono d’acquisto verrà generato nella sezione Gestione finanziaria → Note di credito.

Emissione manuale buono d’acquisto finanziaria (svincolata da un corso)

Navigare nella sezione Gestione finanziaria → Buoni d’acquisto e cliccare il pulsante in alto a destra “Aggiungi manualmente buono d’acquisto“.
Quindi compilare i seguenti campi:

  • Beneficiario*: selezionare lo studente dall’archivio delle anagrafiche a cui intestare il buono d’acquisto
  • Note: eventuali note
  • Importo*: l’importo del buono d’acquisto (in caso si voglia invece generare un nota di debito nei confronti dello studente, basterà inserire un importo negativo)

Dopo aver generato il buono d’acquisto/nota di debito, tramite i tre pulsanti presenti sulla riga dello stesso sarà possibile eseguire le seguenti azioni:

  • Richiedi il rimborso: questa opzione serve a generare un rimborso nei confronti dello studente intestatario del buono d’acquisto, il quale, invece che essere utilizzato per una nuova iscrizione, verrà rimborsato al cliente. Cliccando il seguente pulsante, dalla pagina successiva, servirà indicare il metodo di pagamento con cui effettuare il rimborso e salvare l’operazione. Una volta terminata la procedura, il sistema genererà un ordine di rimborso dalla sezione Gestione finanziaria → Gestione degli ordini, e un pagamento in uscita dalla sezione Gestione fiscale → Entrate/Uscite (se invece si genera una nota di debito verrà registrata un pagamento in entrata)
  • Trasferisci proprietà buono d’acquisto: tramite questo pulsante sarà possibile trasferire il buono d’acquisto ad un altro studente
  • Rimuovi buono d’acquisto: tramite questo pulsante, il buono d’acquisto verrà rimosso

 

Utilizzare buono d’acquisto

Per utilizzare un buono d’acquisto sarà necessario effettuare una nuova iscrizione ad un qualsiasi tipo di corso o altro bene/servizio.
Quindi dal pannello di iscrizione, dove aver messo nel carrello per esempio un corso, sarà possibile inserire la spunta che permetterà di fruire del buono d’acquisto che verrà quindi decurtato dall’importo totale dell’ordine di iscrizione, esattamente come se fosse uno sconto.

 

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.